Analisi Modelli 21-10-2015 – Passaggio perturbato per la giornata di domani

Analisi Modelli 21-10-2015 – Passaggio perturbato per la giornata di domani

Analisi Modelli del 21 Ottobre 2015

Eccoci all’aggiornamento dei modelli sul peggioramento in arrivo in queste ore e che determinerà un passaggio perturbato sulla nostra regione nella giornata di domani Giovedì 22 Ottobre 2015.

La circolazione depressionaria in formazione sul bacino centrale del Mediterraneo sta dando luogo ad una perturbazione con una estesa fascia nuvolosa oggi collocata fra le due Isole Maggiori ed il Tirreno meridionale.

L’approfondimento del minimo ciclonico ed il suo transito verso l’alto Ionio e la Grecia, determinerà quindi un peggioramento delle condizioni atmosferiche su tutto il Sud, in particolare le estreme zone meridionali, che coinvolgerà anche la nostra regione, in particolare la parte centro-meridionale.

Nella giornata di oggi il peggioramento sta facendosi sentire in maniera massiccia sulla Sicilia con particolare accanimento sul catanese alle prese con nubifragi molto forti e per giunta persistenti, con accumuli che in alcune aree, tipo Acireale, hanno raggiunto e superato i 200 mm in poco meno di 7 ore!

L’evoluzione modellistica ci mostra come entro la serata la perturbazione darà vita ad un intenso peggioramento sul basso Tirreno fra Campania e Calabria, in estensione al settore ionico, con una graduale risalita dei bande nuvolose cariche di pioggia verso la Basilicata e la Puglia, a partire dai settori occidentali e ionici.

Nel corso della prossima notte e soprattutto al primo mattino, si dovrebbe avere l’apice del maltempo sulla nostra regione, come estensione dei fenomeni, che dovrebbero riguardare quanto meno i 2/3 della regione, con particolare riguardo all’area dal sud-est Barese sino al Salento; nel corso della giornata la localizzazione dei fenomeni si concentrerà gradualmente sul Salento, mentre sulla Puglia centro-settentrionale si avrà un progressivo e poi deciso miglioramento.

Possibili quantitativi di pioggia significativi, su alcune aree della Puglia centro-meridionale, molto probabilmente la Valle d’Itria, la fascia fra il Tarantino orientale ed il Brindisino, e l’estremo Salento.

Ecco la sequenza modellistica presa in esame:

pcp6hz1_web_5 pcp6hz1_web_6 pcp6hz1_web_7 pcp6hz1_web_8 pcp6hz1_web_9

 

Al prossimo aggiornamento,

Copyright

© 2015 Meteo Puglia – Il Meteo In Puglia e dintorni, il Meteo in diretta dalla Puglia

Riproduzione consentita citando la fonte.

Updated: 21/10/2015 — 14:31

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2016