Analisi Modelli del 26-12-2014 – GFS conferma: NEVE e GELO in arrivo dai Balcani

Analisi Modelli del 26-12-2014 – GFS conferma: NEVE e GELO in arrivo dai Balcani

Analisi Modelli del 26 Dicembre 2014 – GFS

Buona sera a tutti, ecco l’aggiornamento delle Analisi sulla base del modello americano GFS.

Ancora conferme circa la svolta decisamente invernale che si avrà sull’Italia in questi prossimi giorni, a partire da oggi, con l’arrivo in grande stile del Generale Inverno!

Il modello americano GFS conferma l’arrivo sull’Italia di aria molto fredda già entro la giornata di Lunedì, con l’arrivo delle nevicate sulle regioni adriatiche a partire già dalla seconda parte di Domenica su Marche ed Abruzzo, in progressiva estensione alle regioni meridionali fra la serata/notte e mattina di Lunedì 29, quando aria ancora più fredda giungerà sull’Adriatico.

La posizione dell’anticiclone delle Azzorre, eretto verso il nord atlantico e successivamente in parziale rotazione verso la Scandinavia, genererà una discesa fredda da manuale, dapprima ad opera di una saccatura artica ad asse meridiano, e successivamente il posizionamento di una saccatura artico-continentale dal nord della Russia europea diretta verso l’area Carpatico-Danubiana e Balcani.

L’afflusso freddo è infatti previsto in successiva ulteriore intensificazione a partire dalla serata di Lunedì e durante la giornata di Martedì 30 che secondo il modello americano prospetterebbe una vera e propria ondata di GELO sull’Italia, accompagnata da estese nevicate lungo il versante adriatico dalla Romagna al centro-nord della Puglia.

analisi modelli

La possibile formazione di un minimo di pressione al suolo sulla Sardegna in veloce spostamento verso Sicilia – Calabria e poi Ionio, prospetterebbe una forte ondata di maltempo su queste regioni, con neve abbondantissima sui rilievi siciliani sino a bassa quota, neve a quote bassissime sulla Calabria, mentre l’innesco di una componente umida in risalita lungo la fascia adriatica, sopra il flusso gelido ancora esistente, porterebbe ad una nuova fase nevosa su queste regioni nella giornata di San Silvestro e forse anche Capodanno.

I valori termici prospettati da GFS per la giornata di Martedì 30 sono di assoluto rilievo, con una -14° a 1400 m a sfiorare le Marche, una -12° su Abruzzo, Molise e nord Puglia, ed una -10° estesa sulle zone limitrofe a questa, valori che unitamente alle nevicate potrebbero portare a temperature gelide sino anche in pianura!

analisi modelli

Ricordandovi l’ESTREMA delicatezza di tali proiezioni, il tempo ancora necessario a più di una conferma, la possibilità di modifiche delerie per la nostra regione, predichiamo pertanto PRUDENZA…perché ancora niente è sicuro!

Al prossimo aggiornamento,

 

Updated: 26/12/2014 — 18:03

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2016