Analisi Modelli 13-01-2016 – Fine settimana molto instabile con aria fredda artica e possibile neve!

Analisi Modelli Meteo Puglia 13-01-2016 – Fine settimana molto instabile con aria fredda artica e possibile neve!

Analisi Modelli Meteo Puglia del 13 Gennaio 2016

Iniziamo a concentrare l’attenzione al prossimo fine settimana analizzando in maniera più specifica le indicazioni che ci mostrano gli aggiornamenti quotidiani dei modelli matematici.

L’arrivo dell’inverno proprio durante il week end è infatti ormai abbastanza probabile, mentre ancora parecchia strada è da farsi per quanto riguarda i dettagli previsionali.

I modelli iniziano quindi ad inquadrare quella che dovrebbe essere l’evoluzione atmosferica durante il fine settimana con l’entrata in scena di fredde correnti artiche dal nord Europa pronte a dirigersi verso il Mediterraneo e l’Italia.

La disposizione meridiana dell’anticiclone atlantico a ridosso dell’Europa occidentale causerà la discesa di aria fredda dal nord Europa che sarà accompagnata nella giornata di Sabato 16 dalla formazione di una circolazione ciclonica, in quota ed al suolo, sulle regioni meridionali con l’aria fredda posizionata a nord di tale circolazione in graduale discesa verso sudest man mano che il minimo depressionario andrà portandosi verso est.

Il peggioramento instabile si suddividerà pertanto in due parti, la prima più favorevole alla pioggia nella giornata di Sabato con le temperature in graduale discesa a partire dal nord della nostra regione, con le prime nevicate sui rilievi del Gargano e del Sub Appennino Dauno.

Dalla serata di Sabato o ancor più nella notte seguente, l’ulteriore calo termico inizierà a portare la quota neve in calo anche sulle Murge di Nord-Ovest, mentre sul resto dei rilievi saremo ancora al limite termico che separa la pioggia dalla trasformazione in neve.

analisi modelli meteo puglia

Durante la giornata di Domenica, il propagarsi ulteriore dell’aria fredda anche verso il centro-sud della regione, con la comparsa anche della classica nuvolosità sul medio-basso adriatico tipica dell’irrompere delle correnti fredde, porterebbe la quota neve ad abbassarsi ulteriormente sino a poter interessare anche i rilievi del sud-est Barese, Tarantino e Valle d’Itria entro la serata di Domenica 17.

Tale evoluzione, che andrà ulteriormente confermata e che è suscettibile di aggiustamenti, potrebbe prevedere sia un anticipo del freddo che un ulteriore lieve ritardo, con la conseguenza che l’evoluzione per la giornata di Lunedì risulta ancora un’incognita fra una fase con rinvigorimento delle precipitazioni nevose sino a quote molto basse (anche in pianura) oppure ad una fase di freddo intenso ma con precipitazioni ormai in generale esaurimento.

Inoltre prende quota l’ipotesi che l’intera prossima settimana sia votata al freddo grazie alla formazione di un anticiclone al suolo fra Mediterraneo e Balcani a carattere decisamente freddo in quanto i geopotenziali in quota risulterebbero bassi e la parte più forte dell’anticiclone relegata al Mediterraneo occidentale; ma di questo ci occuperemo nella prossima analisi.

Al prossimo aggiornamento,

Analisi Modelli Meteo Puglia

Copyright

© 2016 Meteo Puglia – Il Meteo In Puglia e dintorni, il Meteo in diretta dalla Puglia

Riproduzione consentita citando la fonte.

Updated: 13/01/2016 — 16:07

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2016