Diretta Meteo del 05-01-2015 – ore 19:15 – Altro impulso instabile in arrivo, peggiora nelle prossime ore…neve in collina?

Diretta Meteo del 05-01-2015 – ore 19:15 – Altro impulso instabile in arrivo, peggiora nelle prossime ore…neve in collina?

Diretta Meteo del 05 Gennaio 2015 – aggiornamento delle 19:15

Dopo la passata instabile della mattinata, come nelle attese sono prevalse le ampie schiarite con la nuvolosità spazzata dalle correnti di tramontana; aria fredda e secca sulla nostra regione, anche se non freddissima, con calo termico inibito dalle correnti secche discendenti dalle coste dell’altra sponda dell’Adriatico, ma allo stesso tempo sensazione di freddo decisamente accentuata dai venti moderati o forti!

Nelle prossime ore, sempre a causa delle correnti settentrionali, un corpo nuvoloso di origine centro-est europea, dalle zone carpatico-danubiane, attraversando la Slovenia, la Serbia e la Croazia, transiterà anche sul basso Adriatico, dove dovrebbe trarre vigore dal passaggio sulla superficie marina, e provocare quindi un debole/moderato peggioramento delle condizioni atmosferiche sulla Puglia centro-meridionale, specie adriatica.

diretta meteo

Si tratterà però di un passaggio instabile piuttosto veloce, in quanto permangono ancora correnti in quota piuttosto tese; il passaggio coinciderà però con un lieve rialzo delle temperature alle quote medie, il che però si avrà in concomitanza con un avvezione di aria più umida sempre alle quote medie dell’atmosfera; tutto questo conferma quindi le concrete possibilità di precipitazioni, che risulteranno a carattere prevalentemente di rovescio, sparse, e generalmente di durata breve, anche se su alcune zone potrebbero avere una maggiore insistenza, sicuramente superiore alle sporadiche precipitazioni della mattinata odierna.

diretta meteo pcp3hz1_web_6

Il lieve rialzo termico propenderebbe in teoria anche ad un alzarsi dell quota neve a livelli non sufficienti per la Puglia centro-meridionale, tuttavia la colonna d’aria molto secca per l’afflusso freddo di queste ore, unitamente al contributo umido, potrebbe far si che la colonna d’aria si mostri favorevole a far scendere la neve a quote collinari anche inferiori ai 400 m di quota, specie in caso di precipitazioni di una certa intensità e di sufficiente durata.

La nuvolosità accompagnerà la nostra regione sino alla mattinata di domani, per poi lasciare spazio alle ampie schiarite sino al rasserenamento; venti ancora moderati o forti, specie sulla Puglia meridionale, sino alla mattinata di domani, poi gradualmente si avrà una generale attenuazione dell’intensità del vento, a partire dal nord della regione in estensione alla parte centrale e per ultimo sul Salento.

Al prossimo aggiornamento,

Meteo Puglia – Analisi Meteo per la Puglia e l’Italia

Copyright

© 2014 Puglia Meteo – Meteo In Puglia e dintorni

www.meteoinpuglia.it

Riproduzione consentita citando la fonte

Updated: 05/01/2015 — 19:27

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2016