Situazione Meteo del 08-02-2015 – In attesa del freddo e della neve!

Situazione Meteo del 08-02-2015 – In attesa del freddo e della neve!

Situazione Meteo di oggi Domenica 08 Febbraio 2015

Buongiorno a tutti e buona Domenica, ore di vigilia queste, ecco la Situazione Meteo di oggi, in attesa dell’irruzione di aria molto fredda in arrivo dall’Artico e che dovrebbe portare neve sparsa su gran parte delle nostra regione.

La giornata odierna inizia con una fase interlocutoria, caratterizzata da un campo di pressione medio, in virtù della ormai molto blanda circolazione depressionaria precedente e dell’aumento di pressione dovuto alla maggiore copertura dell’anticiclone delle Azzorre sul suo versante sudorientale.

Come si vede dal satellite e dalla mappa allegata, sul centro-nord Europa è già partita la discesa di aria fredda artica, con associato un fronte nuvoloso che la precede, è che ha già attraversato la Germania orientale e la Polonia e si è portato più a sud verso il centro-est dell’Europa (Rep.Ceca, Slovacchia, Ungheria).

situazione meteo

 

 

Sul basso Adriatico deboli ammassi nuvolosi si addensano sul mare e porteranno qualche debole precipitazione lungo le coste, mentre il fronte freddo continuerà la sua discesa attraversando le zone dell’ ex Jugoslavia, con la nuvolosità che andrà man mano aumentando sull’Adriatico, sponda orientale.

Nel corso del pomeriggio e della prima serata, il fronte freddo impatterà il basso Adriatico propagandosi dalla Puglia centro-settentrionale verso l’area appenninica orientale, con rovesci sparsi che con l’arrivo del freddo, inizieranno a trasformarsi in neve a partire dalle colline più alte.

A seguito del passaggio del fronte, irromperà l’aria gelida, con i suoi picchi termici in quota: si prevedono valori anche più bassi di -35° a 5300 m d’altezza lungo il basso Adriatico, mentre alla quota di 850h Pa, intorno ai 1300 m di altezza, la temperatura scenderà sino a -10°/-11° su gran parte della Puglia, specie centrale; l’ingresso dell’aria fredda sarà irruento, accompagnato da intensi venti di tramontana, e le prime bande nuvolose, caratteristiche di queste irruzioni, si formeranno dal mare antistante le coste della Puglia centro-settentrionale con le prime nevicate a quote molto basse in arrivo.

Nel corso della notte tali bande nuvolose inizieranno a colpire anche la Puglia meridionale, dove inizialmente non sarà subito neve, ma prevarranno la gragnola ed il graupeln, specie perché sulle coste ed in prossimità delle stesse, le temperature faticheranno un po a scendere a causa dei forti venti marittimi.

La fase clou di freddo e neve, sarà pertanto la mattinata di Lunedì con almeno 3 fasce nuvolose, molto intense, cariche di rovesci di neve e che si disporranno sulla nostra regione, dal centro-nord sino a quella meridionale, alternate a zone purtroppo sacrificate.

L’incertezza della previsioni sulle zone che vedranno neve o che potranno vederne di più di altre, è data proprio dalla difficile esatta collocazione di tali fasce nuvolose, generalmente disposte in senso longitudinale o obliquo e sovente caratterizzate da stazionarietà, per cui i “binari morti” presenti fra una fascia e l’altra sono quelli che alla fine dei giochi vengono penalizzati dall’assenza o scarsezza delle precipitazioni.

Al prossimo aggiornamento della Situazione Meteo

Copyright

© 2015 Puglia Meteo – Il Meteo In Puglia e dintorni

Riproduzione consentita citando la fonte.

Updated: 08/02/2015 — 03:26

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2016