Analisi Meteo Puglia 21-02-2019 – Veloce ruggito invernale dalla Russia, tornano il freddo e la neve!

Analisi Meteo Puglia 21-02-2019 – Veloce ruggito invernale dalla Russia, tornano il freddo e la neve!

Analisi Meteo Puglia 21-02-2019

Continua il dominio anticiclonico per un mese di Febbraio avaro di perturbazioni a causa della persistenza di un campo di alta pressione fra Mediterraneo ed Europa centrale che tiene lontane le perturbazioni atlantiche.

Una maggiore ondulazione delle correnti in Atlantico produrrà in questi giorni una maggiore distensione dell’anticiclone in senso meridiano e poi in senso obliquo, generando una discesa di aria gelida dalla Russia verso i Balcani e successivamente, con la maggior piega delle correnti, verso le regioni adriatiche sino all’estremo sud e Sicilia.

L’azione molto fredda, specie alle quote medie, risulterà particolarmente attiva sul settore ionico e sulla Sicilia, in particolare nella giornata di Sabato, quando sulla Puglia centro-meridionale, sulla Basilicata e soprattutto sulla Calabria e Sicilia si instaureranno condizioni instabili o perturbate con precipitazioni che saranno nevose sino a bassa quota.

L’interessamento della nostra Puglia si avrà in particolare durante la giornata di Sabato, preceduto da un po di instabilità sparsa nella giornata di Venerdì 22, e vedrà l’apice del freddo ad 850 hPa (a circa 1500 m di quota) nelle ore centrali di Sabato 23 Febbraio quando le possibili precipitazioni nevose potranno raggiungere non solo la bassa collina ma anche localmente le quote pianeggianti.

Il clou delle precipitazioni si dovrebbe avere durante il pomeriggio di Sabato con la quota neve prossima alla pianura solo sul tarantino centro-occidentale e per le zone intorno alle Murge centrali.

I forti venti di grecale che soffieranno lungo la costa adriatica e sul Salento, NON dovrebbero consentire la neve sulle coste o in pianura sulla Penisola Salentina, specie lato adriatico, alle prese coi venti di caduta dalle coste albanesi e temperature che sulle coste faranno fatica a scendere sotto i 5-6° e nell’entroterra faranno fatica a scendere sotto i 3°/4°.

Inoltre l’assenza di isoterme gelide in alta quota, date le caratteristiche dell’aria fredda in arrivo, tra l’altro con geopotenziali piuttosto elevati, dovrebbe sfavorire la formazione di gragnola o graupeln che consente di avere la “neve tonda” in pianura con temperature più alte.

Ecco le mappe aggiornate a stamane del modello Europeo ECMWF di Reading

analisi meteo puglia 21-02-2019




analisi meteo puglia 21-02-2019

 

Facciamo inoltre presente che la visione del modello europeo di Reading risulta essere quella più favorevole alle precipitazioni per la disposizione bariche delle correnti alle varie quote, ma tale visione non è supportata da tutti i modelli, pertanto potrebbe essere rivista più orientale con conseguente riduzione delle precipitazioni specie sulla nostra Puglia.

Seguiranno pertanto aggiornamenti per seguire un’evoluzione ancora incerta nonostante sia un evento a soli 2 giorni di distanza.

 


 

Per le previsioni meteo puglia oggi e domani: Previsioni Meteo

Per le previsioni meteo puglia a lungo termine: Previsioni Lungo Termine

Per le previsioni sul mare: Puglia Mare

Per le analisi meteo: Analisi Meteo

Per seguire in tempo reale la situazione: Radar & Satellite

Per conoscere i dati misurati: Dati Meteo

Per seguire gli aggiornamenti, la Pagina Facebook: Puglia Meteo

Per seguirci su Twitter: Puglia Meteo

Copyright

© 2019 Meteo Puglia – Il Meteo In Puglia e dintorni, il Meteo in diretta dalla Puglia

Riproduzione consentita citando la fonte.

Updated: 21/02/2019 — 10:18