Analisi Modelli del 24-12-2014: Colpo di scena! Ultimi giorni dell’anno con GELO e NEVE?

Analisi Modelli del 24-12-2014: Colpo di scena! Ultimi giorni dell’anno con GELO e NEVE?

Analisi Modelli del 24 Dicembre 2014

Eccoci con l’aggiornamento odierno dell’analisi modelli!

VI abbiamo lasciato ieri con il veloce episodio freddo a cavallo fra Santo Stefano ed il giorno 27, seguito da prospettive di guasto Mediterraneo con possibile eventuale evoluzione fredda a seguire proiettata ad inizio anno nuovo.

Stamattina ci ritroviamo invece a descrivere un incredibile ribaltone!

Ribaltone che ci propone il modello americano GFS, che va a supportare la visione inglese del modello UKMO che migliora la sua precedente! (più defilata la posizione del modello europeo ECMWF…ma l’evoluzione ha caratteristiche simili)

Perde quasi importanza l’episodio freddo di Santo Stefano, che sicuramente ci sarà, ma viene ridotto ad una veloce passata lungo l’Adriatico con effetti drasticamente ridotti in termini di precipitazioni; l’instabilità si farà sentire nella seconda parte di Venerdì e sino alle prime ore di Sabato, ma lascerà spazio velocemente alle schiarite.

Tutto questo perché l’evoluzione è incalzata da un nuovo scenario che incombe sull’Europa e la nostra Penisola; l’Anticiclone delle Azzorre ha tutta l’intenzione di posizionarsi in modo piuttosto granitico lungo l’Atlantico orientale sin oltre le Isole Britanniche, pertanto si andrebbe a creare una saccatura artica sui meridiani centrali europei con discesa di aria fredda, sempre più fredda col passare del tempo, in ingresso sull’Italia da entrambi i versanti, con successiva e rapida traslazione dell’asse sulle regioni Adriatiche.

analisi modelli

Tale evoluzione aprirebbe le porte all’entrata in scena di gelide correnti da nord-est dirette verso le regioni adriatiche in sfondamento sul Mediterraneo, per gli ultimi due giorni del mese che vedrebbero l’Italia alle prese con una importante ondata di freddo,  anche gelo per le regioni adriatiche, e soprattutto con le regioni adriatiche e meridionali imbiancate dalla neve sino a quote bassissime sino al livello del mare!

analisi modelli analisi modelli analisi modelli analisi modelli

Purtroppo manca ancora tanto tempo, e le novità, come abbiamo visto, possono verificarsi all’ordine del giorno, la possibilità è però concreta, come anche la possibilità che l’asse venga spostato più ad ovest a vantaggio delle regioni centro-settentrionali, ed in tal caso la Puglia verrebbe tagliata fuori dalla parte fredda; insomma non ci resta che attendere e seguire aggiornamento dopo aggiornamento, sino a quando la minore distanza temporale ci aiuterà a sciogliere la prognosi!

Al prossimo aggiornamento,

Meteo Puglia – Analisi Meteo per la Puglia e l’Italia

Copyright

© 2014 Puglia Meteo – Meteo In Puglia e dintorni

www.meteoinpuglia.it

Riproduzione consentita citando la fonte

Updated: 24/12/2014 — 12:20

Lascia un commento

Meteo Puglia - Previsioni Meteo Puglia © 2018